Collezione

Le Gallerie dell’Accademia di Venezia costituiscono la più importante collezione di pittura veneta esistente al mondo.

Il complesso architettonico che oggi ospita le Gallerie dell'Accademia di Venezia è formato da più edifici storici: la chiesa di Santa Maria della Carità, il suo convento - la cui parte cinquecentesca si deve al genio di Palladio -  e gli spazi della Scuola Grande omonima.

Le Gallerie ospitano 37 sale (24 al primo piano e 13 al piano terra) in cui si articola un percorso espositivo che spazia dalla pittura del Trecento a quella del Settecento. Ne fanno parte alcuni capolavori assoluti come La Tempesta di Giorgione, La Pietà di Tiziano, Il ciclo delle storie di Sant'Orsola di Carpaccio e Il Convito in casa di Levi del Veronese.

Consulta la sezione opere temporaneamente non esposte per verificare se un'opera è in restauro, in prestito oppure non esposta per motivi differenti.

Jacopo Bellini, Gentile Bellini, Giovanni Bellini e collaboratori
Opera in restauro
Jacopo Bellini, Gentile Bellini, Giovanni Bellini e collaboratori
Opera non esposta
Jacopo Bellini, Gentile Bellini, Giovanni Bellini e collaboratori
Jacopo Bellini, Gentile Bellini, Giovanni Bellini e collaboratori
Michelangelo Morlaiter
Paolo Caliari detto Paolo Veronese
Antonio Canova
Sebastiano Luciani detto Sebastiano del Piombo (attribuito)