Il percorso espositivo spazia dall'arte veneta del Trecento a quella del primo Ottocento. La visita comincia al primo piano (opere dal Trecento al Cinquecento) e si conclude al piano terra (opere dal Seicento all'Ottocento). Per le sale del primo piano vengono utilizzati i numeri romani, mentre per quelle del piano terra i numeri arabi. 

A causa dei lavori di restauro architettonico del primo piano attualmente sono chiuse le sale dalla XII alla XVII. 

Vuoi sapere se la tua opera preferita è esposta? Verifica nella sezione opere temporaneamente non esposte